«PLAYS LEON COUNTRY - Istituto Barlumen» la recensione di Rockol

Istituto Barlumen - PLAYS LEON COUNTRY - la recensione

Recensione del 01 set 2005

La recensione

Chi è Leon Country? Un misconosciuto eroe del rock, inventato dall’Istituto Barlumen, e oggetto della costruzione di una storia nata nel programma Remix (Radio Rai) e diventata una fiction radiofonica, in cui sono stati coinvolti loro malgrado diversi personaggi della cultura, tutti chiamati a testimoniare l’importanza di questa figura immaginaria. Con questo disco si chiude il cerchio: l’Istituto Barlumen (con la collaborazione di Pacifico) incide le canzoni che, nella storia immaginaria di Country, non avrebbe mai inciso.

TRACKLIST

01. Blues #1
02. (Nothing but) A lonesome heart
03. Emmanuel Legrand speaks
04. Living not living
05. T.D.C.J. telephon conversation
06. Please hold
07. Now you see you set me free
08. Standing room only
09. Art Spiegelman speaks
10. Bluees for Boobie
11. You are my friend
12. Jonathan Coe speaks
13. All belongs to you
14. Hometown
15. Aruba
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.