«VERITA' SUPPOSTE - Caparezza» la recensione di Rockol

Caparezza - VERITA' SUPPOSTE - la recensione

Recensione del 26 lug 2003

La recensione

“Verità supposte” è secondo album del DJ CapaRezza. Il primo disco dell’artista pugliese, che si fece conoscere dal grande pubblico con la canzone “Tutto ciò che c’è”, s’intitolava “?!” e risale al 2000.

Il nuovo disco, che è stato anticipato dall’uscita del singolo “Il secondo secondo me”, contiene quattordici brani scritti dallo stesso CapaRezza e arrangiati di Carlo U.Rossi, che confermano lo stile ironico e surreale del rapper di Molfetta.

TRACKLIST

05. Limiti
11. L’età dei figuranti
14. Io della vita non ho capito un cazzo
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.