«TRIBE OF GYPSIES III - Tribe of Gypsies» la recensione di Rockol

Tribe of Gypsies - TRIBE OF GYPSIES III - la recensione

Recensione del 06 giu 2000

La recensione

E’ noto oramai che la comunità ispanica si sta lentamente allargando sul territorio americano, riuscendo ad imporre i suoi costumi anche in ambito musicale. L’affermazione della musica latina è palese se si dà un’occhiata alla situazione delle classifiche (anche in Italia il fenomeno ha preso piede), dominate oramai dai vari Santana, Ricky Martin eccetera eccetera. I meno conosciuti Tribe Of Gypsies esprimono anch’essi, nel terzo capitolo della loro avventura discografica, tutta la solarità e la passione che pervade la musica (e la cultura) latina, accentuando memorabili ritmi solari con rock di classe. Orchestrato dal chitarrista ex-produttore e collaboratore di Bruce Dickinson, Roy Z, questo disco è certamente più accessibile dei precedenti, concedendosi molto più al pop, al funk e ai ritmi caraibici. Il pezzo trainante dell’album è “Puro party”, un inno rock alla festa alla gioia, così come “What cha want”, in cui il retaggio heavy rock affiora splendidamente negli assoli di Roy Z. Non mancano i momenti romantici che faranno sognare i più sentimentali come “The flower” (scritta da Roy Z insieme a Bruce Dickinson), “Better days” e “Dreams”, ma l’ispanicità dei Tribe Of Gyspsies si respira innanzi tutto nella prima parte del disco, dove le percussioni di Elvis Balladares, David Ingraham e Mario Aguilar rendono tropicale tutta l’atmosfera. Per i detrattori del genere l’intera operazione potrebbe sembrare più una grossolana colonna sonora adatta per qualche telefilm americano di serie B, ma analizzando più lucidamente il disco non è difficile convincersi del contrario. Insomma, se l’obbiettivo era raggiungere un compromesso tra rock e pop latino ed ammaliare il proprio partner con un sound che non sia quello di Santana, allora i Tribe Of Gypsies centrano il bersaglio.

TRACKLIST

01. The flower
02. Rays of the sun
03. Admit it
04. It don’t bother me
05. Puro party
06. What cha want
07. Angel
08. Up
09. Better days
10. Dreams
11. Puro party (reprise)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.