«THE COMPLETE ISLAND RECORDINGS - Bob Marley» la recensione di Rockol

La storia di Bob Marley in un box da 11 CD

Esce anche in versione CD un box che celebra la produzione del re del reggae per la Island Records

Recensione del 04 dic 2020 a cura di Redazione

Voto 9/10

La recensione

È difficile scegliere da dove partire per ricordare Bob Marley. Tanto che la Universal, che da molto tempo controlla il marchio Island per cui incise in vita il re del reggae, ha elaborato un piano annuale per onorare il suo 75° compleanno, che sarebbe caduto il 6 febbraio del 2020. Un buon punto di partenza è il box dei The Complete Island Recordings.

Bob Marley e la Island

L'etichetta è una delle più importanti della storia della musica: venne fondata da Chris Blackwell, Graeme Goodall e Leslie Kong. Ma è la figura del primo che resterà negli annali, per avere intuito il potere della musica caraibica (la label deve il nome ad una canzone di Harry Belafonte) e del reggae in particolare. Blackwell mise sotto contratto Toots and the Maytals, la band che introdusse la parola "Reggae", e nel 1973 i Wailers, che poco dopo diventarono Bob Marley & The Wailers: rimasero tali anche dopo l'uscita dal gruppo dei membri originali Peter Tosh e Bunny Wailer. Per la Island Marley ha pubblicato gli 11 album ufficiali, di cui due dal vivo e uno postumo. Blackwell vendette l'etichetta alla major Polygram nel 1989: nei primi anni '80 aveva messo sotto contratto anche gli U2.

Cosa contiene il box 

Il box è la versione più accessibile della Collector's Edition in vinile da 11LP in uscita la scorsa primavera: contiene i 9 album di studio da  "Catch a fire" fino a "Confrontation", che uscì nel 1983, due anni dopo la morte: Marley aveva deciso il titolo, ma non fece in tempo a completare la trilogia iniziata nel '79 e '80 con "Survival" e "Uprising". Ci sono tutti i classici della band, compreso soprattutto il capolavoro "Exodus" più i due album dal vivo "Live!" e "Babylon By Bus".  Non c'è ovviamente "Legend", la raccolta postuma uscita nel 1984

Perché comprare The Complete Island Recordings?

Certo, questa musica c'è tutta sulle piattaforme. Ma ad un prezzo irrisorio - poche decine di euro - ci sono tutte le repliche in CD degli album originali. La "Collectors edition" in vinile è un pezzo da collezione (anche in termini di prezzo), con tanto di foto e tappetino per giradischi, questa è decisamente più abbordabile ed è buona sia per i fan che per chi cerca un modo di iniziare a conoscere o approfondire la discografia del re del reggae.

L'album imperdibile

Ce ne sono diversi, ma dovessimo sceglierne uno, è Il sesto volume dei The Complete Island Recordings, "Exodus" forse più conosciuto e amato di Marley. Pubblicato nel 1977, venne inciso a Londra perché l'esodo non era solo quello del popolo africano, ma anche quello di Marley, fuggito dalla sua terra dopo essere sfuggito ad un attentato nel 1976 nella sua casa di Kingston, pochi giorni prima di un concerto gratuito molto atteso e molto temuto per le sue implicazioni politiche. Un disco epocale, non solo per la title track, ma ogni singola canzone, da "Natural Mystic" a  "One Love / People Get Ready".

Contenuto
CATCH A FIRE (1973)
BURNIN' (1973)
NATTY DREAD (1974
LIVE! (1975)
RASTAMAN VIBRATION  (1976)
EXODUS (1977)
KAYA (1978)
BABYLON BY BUS (1978
SURVIVAL (1979)
UPRISING (1980)
CONFRONTATION (1983)

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.