«LIVE IN DUBLIN WITH THE SEEGER SESSIONS BAND - BONUS TRACKS - Bruce Springsteen» la recensione di Rockol

Torna disponibile un gioiello nascosto della discografia di Springsteen

Arrivano, dopo 13 anni, le “bonus tracks” di “Live in Dublin”, cinquel classici del Boss rivisitati in versione Dylan-Folk, con la Seeger Sessions Band

Recensione del 02 mar 2020 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Negli ultimi anni, Springsteen ha aperto gli archivi: un'uscita al mese per un live storico, più la ripubblicazione intera su YouTube di concerti e film prima disponibili solo su DVD, a cui si aggiungono le uscite regolari. Stare dietro a tutto è difficile, se non siete fan puri e duri e/o collezionisti. In questo spazio vi raccontiamo solo le uscite grosse e quelle interessanti, e questa è una di quelle. Si tratta solo di un EP, originariamente distribuito nel 2007 come regalo a chi faceva una donazione al Public Broadcasting Service americano. Ma era introvabile, ed è stato finalmente reso disponibile sulle piattaforme digitali, assieme alla pubblicazione in vinile dell'album a cui fu collegato, "Live in Dublin", culmine del periodo folk con la Seeger Sessions Band.

La peculiarità è che nel "Live in Dublin" regolare c'erano soprattutto standard e rivisitazioni, pochi brani originali di Bruce riletti. Qua invece ce ne sono cinque. E che scelte: a partire da "Bobby Jean" (una delle canzoni più belle dell'intera discografia di Springsteen, possiamo dirlo?) e "For you". Entrambi qua sono rilette in una versione che di folk ha poco, e ha invece molto del Dylan periodo "Blonde on blonde"; soprattutto "Bobby Jean" acquisisce un andamento alla "I want you" (pure coverizzata ad inizio carriera da Bruce, in pochi concerti del '74 e '75) che la rende davvero memorabile. La versione di "My city of ruins" usa la sezione fiati della Seeger Sessions Band in maniera altrettanto emozionante.

Insomma, poco meno di 30 minuti di musica, ma di quella davvero da non perdere, per fan e ascoltatori di Springsteen,

TRACKLIST
Bobby Jean"
"The Ghost of Tom Joad"
"Johnny 99"
"For You"
"My City of Ruins"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.