«GOOD VIBES - Benji & Fede» la recensione di Rockol

Il pop senza presunzione di Benji & Fede: cosa c'è dentro 'Good vibes'

Il duo modenese torna con un nuovo album: ci sono anche Nek, Rocco Hunt, Tormento e la sedicenne Shari. Ecco come suona.

Recensione del 22 ott 2019 a cura di Redazione

La recensione

Benji & Fede non hanno grosse pretese se non quella di fare del semplice pop. Finora ci sono riusciti bene: "Tutta d'un fiato", "Eres mía", "Amore wi-fi", "Adrenalina" sono state le prime hit di una carriera che piano piano ha portato i due cantanti a conquistarsi una buona fetta di pubblico, quello delle ragazzine. Lo stesso che fino a pochi anni fa impazziva per i fenomeni dei talent. Quel pubblico è cresciuto insieme a loro, che con "Tutto per una ragione", "Moscow mule" e "Dove e quando" negli ultimi due anni hanno piazzato in cima alle classifiche tre tormentoni. È proprio sulla scia del successo di "Dove e quando" che arriva il nuovo album del duo, "Good vibes": dodici pezzi semplici e diretti, che pur senza allontanarsi dai precedenti dischi di Benji & Fede ne raccontano la crescita.

Benjamin Mascolo e Federico Rossi, questi i veri nomi dei due ragazzi, hanno scritto le canzoni che compongono "Good vibes" insieme a un gruppo di amici e collaboratori: "Riscoprendo insieme il vero piacere di fare musica in primis per amore e passione, e non solo per lavoro. Trovarci in studio e condividere musica e passione ci ha fatto bene e ci ha permesso di mettere in musica i nostri pensieri", dicono loro. In cabina di regia il duo di produttori Merk & Kremont, vale a dire Federico Mercuri e Giordano Cremona, dj milanesi che hanno all'attivo collaborazioni con Bob Sinclair e i DNCE. Oltre a quelle di Benji & Fede e di Merk & Kremont, le canzoni portano le firme di - tra gli altri - Eugenio Maimone (anche lui dj, classe 1992), Jacopo Ettorre (noto nella scena indie bolognese con il nome d'arte di Jacopo Et), Leonardo Grillotti (già autore per Shade e Il Pagante) e Alessandro Raina (ex voce dei Giardini Di Mirò e degli Amour Fou, tra le formazioni simbolo dell'indie italiano, oggi autore per Michele Bravi, Giusy Ferreri e i Kolors).

Il risultato è un disco dalle tante sfaccettature, vario al punto giusto, pop e per niente presuntuoso: ci sono anche Nek (in "Safari"), Rocco Hunt ("L'ultimo Gin tonic"), Tormento ("Tra lo stomaco e lo sterno") e Shari Noioso (16enne talento lanciato da Tu si que vales", originaria di Modena proprio come Benji & Fede). “Canzoni tutte diverse l'una dall'altra, ma sempre parte del nostro mondo”, dicono i due cantanti.

TRACKLIST

01. Good Vibes (03:03)
02. Solo con te (02:36)
03. Safari (feat. Nek) (03:06)
04. Tatuaggi (03:13)
05. Sale (feat. Shari) (02:37)
06. Quando sei con me (02:59)
07. L'ultimo Gin Tonic (feat. Rocco Hunt) (02:55)
08. Dove e quando (03:10)
09. Mi piace (02:32)
10. Magnifico difetto (03:24)
11. Tra lo stomaco e lo sterno (feat. Tormento) (03:12)
12. Ogni volta (02:54)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.