«THE LONG GOODBYE - Pere Ubu» la recensione di Rockol

Il lungo addio dei Pere Ubu, su vinile

Proprio di un addio si tratta, visto che David Thomas e i suoi hanno annunciato già da tempo che questo disco sarà l’ultimo della loro carriera con questa ragione sociale.

Recensione del 01 set 2019

La recensione

di Redazione Vinyl

Sembra la copertina di uno di quei romanzi gialli dal sapore pulp, molto vintage, che i papà leggevano in spiaggia, cotti dal solleone, negli anni Sessanta/Settanta. Colori seppiati, atmosfera notturna, urbana, e un titolo che cita palesemente Il lungo addio di quel geniaccio di Raymond Chandler.
E proprio di un addio si tratta, visto che David Thomas e i suoi hanno annunciato già da tempo che questo disco sarà l’ultimo della loro carriera con questa ragione sociale.

Il cantante, dopo aver appreso di essere in condizioni di salute decisamente poco buone (nel 2017), ha infatti scritto una serie di nuovi pezzi con cui chiudere la propria esperienza musicale. Certo fa male sapere che, dopo più di 20 dischi (in studio e live), i Pere Ubu diverranno materiale d’archivio, ma del resto quasi 45 anni di musica e sperimentazione sono un risultato più che ammirevole.

Quindi godiamoci The Long Goodbye, un album fosco, che evita la facile tentazione dell’amarcord e tenta di spiazzare, di sorprendere, con una manciata di brani intrisi di sintetizzatori ed elettronica.
 

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Lato A
What I Heard On The Pop Radio
Marlowe
Flicking Cigarettes At The Sun
Road Is A Preacher
Who Stole The Signpost?
The World (As We Can Know It)

Lato B
Fortunate Son
The Road Ahead
Skidrow-On-Sea
Lovely Day

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.