«CALIFORNIA SON - Morrissey» la recensione di Rockol

Tutte le cover di Moz

Il novo disco dell'ex Smiths, che si cimenta in una serie di cover. La recensione di Vinyl

Recensione del 25 ago 2019

La recensione

Il “Figlio della California” è lui, anche se arriva Manchester ed è ultra-inglese, tanto che negli ultimi tempi ha sostenuto pure la Brexit. Morrissey campeggia in copertina: sguardo intenso e occhi azzurri, ciuffo onnipresente (ma con venature grigie) e la grafica a creargli quasi un’aureola.

Non è un santo, lo sappiamo bene: finisce spesso sulle cronache per le sue uscite poco corrette, per i concerti annullati all’ultimo. Ma quando canta è un’altra storia e in questo disco ha fatto tutto alla perfezione: è andato alla ricerca delle radici del suo pop elegante, reinterpretando 12 brani altrui.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.