CI ENTRO DENTRO

Sugar S.r.l. (Digital Media)

Voto Rockol: 3.5 / 5
Segui i tag >

di Redazione

Junior Cally si nasconde dietro una maschera antigas. Ci tiene a non svelare la sua identità (ma secondo alcuni, dietro quella maschera c'è il volto di Antonio Signore, in arte Socio). Sappiamo solo che è romano, classe 1991, e che ha scelto di chiamarsi così per omaggiare Junior Kelly, star del reggae in Giamaica. È la nuova scommessa di Sugar, che dopo aver messo sotto contratto Salmo (ma solo come autore) e LowLow continua ad investire sul genere.

"Ci entro dentro" è l'album d'esordio ufficiale di Junior Cally. Sulla copertina del disco ci sono tanti fan che proprio come lui indossano una maschera antigas. E poi c'è lui, che invece non ha la maschera - ma si copre il volto con le mani. "L'unico volto fra le maschere", recita la piccola scritta sotto al nome del rapper e al titolo dell'album, sulla copertina. Rispecchia bene la sua voglia di andare controcorrente e in controtendenza, come testimonia anche la totale assenza di featuring nel disco - ma quale disco rap, nel 2018, non ha featuring? Una scelta che Junior Cally spiega così: "La scelta di non mettere feat nel disco, è una scelta che ho preso io, andando contro il metodo lavorativo dell'ultimo anno. Per molti addetti ai lavori è stata una scelta pazza, ma volevo vedere fino a che punto potevo arrivare, da solo, con le mie forze".

Tra le fonti di ispirazione di Junior Cally c'è Fabri Fibra, come lui stesso racconta parlando del disco d'oro digitale conquistato con il singolo "Magicabula" (un successo su YouTube e sulle piattaforme di streaming): "Da bambino ascoltavo Fibra, e vedere il suo successo, con il disco 'Tradimento', che non era assolutamente quello che il mercato musicale richiedeva, mi ha dato speranza". "Magicabula", nel disco, non c'è, ma ci sono i singoli che negli scorsi mesi hanno anticipato l'uscita dell'album, "Auto blu", "Capelli rossi", "Valzer" e il più recente "Bulldozer". I dodici pezzi che compongono la tracklist di "Ci entro dentro" sono prodotti tutti dallo stesso Junior Cally, da Noise (già collaboratore di Ernia, Highsnob e Izi) e da Jeremy Buxton.

I testi sono curati, lo stile è pungente. "Ci entro dentro", per Junior Cally, ha il sapore della rivincita: "È la rivincita di chi ha un sogno e se lo va a prendere con le unghie. È la rivincita di un ragazzo semplice, cresciuto con gente attorno che lo prendeva per psicopatico, dicendogli 'trovati un lavoro'. Prima li odiavo, ora non più. Il rap è diventato ufficialmente il mio lavoro, e non potevo chiedere di meglio".
E allora, benvenuto nel rap game.

TRACKLIST

01. Ci entro dentro - (02:24)
02. Dedica - (02:21)
03. Pifferaio magico - (02:55)
04. Bulldozer - (02:30)
05. El Dorado - (02:37)
06. Si chiama gioia - (02:06)
07. Capelli rossi - (03:21)
08. Tappeto volante - (02:49)
09. Valzer - (02:43)
10. Rum - (02:11)
11. Auto blu - (02:19)
12. Bisce - (02:24)