DAY69: GRADUATION DAY

© ScumGang Records / TenThousand Projects (Digital Media)

Voto Rockol: 3.0 / 5

di Redazione

Vero nome Daniel Hernandez, 6ix8ine è in questo momento uno dei nomi più caldi del rap americano. Salito alla ribalta lo scorso anno grazie al singolo "Gummo" (il video, su YouTube, vanta al momento circa 250 milioni di visualizzazioni), debutta ufficialmente con questo album, "Day69: Graduation day", originariamente uscito come mixtape e poi ripubblicato con l'aggiunta di una nuova traccia, "Gotti".

Con questo album, 6ix9ine prova a ritagliarsi un posto tutto suo nella scena rap-trap americana e internazionale: lo fa aggiungendo elementi diversi alle sonorità che vanno per la maggiore nelle classifiche americane. È trap, certo, ma condita con una spruzzatina di crunkcore e una spolverata di gangsta rap: è un disco del 2018, ma che per toni e atmosfere si ispira molto al rap della Golden Age.

Nei testi il (t)rapper racconta sé stesso, la sua vita (il padre venne assassinato quando Daniel aveva appena 13 anni e per aiutare economicamente sua madre iniziò a spacciare marijuana), la sua quotidianità e la sua vita spericolata (è stato più volte condannato al carcere, negli ultimi anni, per reati di varia natura).

"Listen without prejudice", diceva qualcuno. Ecco: ascoltate senza pregiudizi, e senza giudicare, provando semplicemente ad ascoltare ciò che 6ix9ine ha da raccontare.

TRACKLIST

01. BILLY - (01:52)
02. GUMMO - (02:37)
03. RONDO - (02:18)
04. KEKE - (02:31)
05. 93 - (02:16)
06. DOOWEE - (02:13)
07. KOODA - (02:22)
08. BUBA - (01:58)
09. MOOKY - (02:28)
10. GUMMO - Remix - (03:25)
11. CHOCOLATÉ - (03:02)
12. GOTTI - (02:46)