«MIETTA SONO IO - Peligro» la recensione di Rockol

Peligro - MIETTA SONO IO - la recensione

Recensione del 30 lug 2018 a cura di Redazione

La recensione

All'uscita di questo disco abbiamo pubblicato una notizia, condivisa sui social. Una persona, senza leggere, ha commentato: "Ma cosa c'entra Mietta?" - pensando alla cantante. Non c'entra: il vero nome di Peligro, rapper milanese, è Andrea Mietta

La storia del disco: 
L’album arrriva a meno di due anni da "Assoluto", uscito a fine 2016: Questa volta, Peligro si è affidato a Marco Zangirolami (collaboratore dei nomi maggiori della scena italiana, da Dargen D’amico a Fabri Fibra, da Emis Killa a J-Ax), ed è stato anticipato dal singolo "La parte migliore”,

Come suona e cosa c’è dentro
Peligro lo definisce "l’album più introspettivo che abbia mai realizzato", e questo dà già la misura del suo approccio all'hip-hop, così come il titolo dell'album stesso. Zangirolami dà una mano a dare una forma più dritta, pulita (e anche accessibile) alle canzoni e alle basi, mentre Peligro ha un approccio "alto" e molto personale alle rime e alla scrittura, senza dimenticare la melodia, abbondantemente presente.

Perché ascoltarlo (o perché girare alla larga)
Se cercate qualcosa che inserisca negli ultimi filoni del rap e dell'hip-hop, meglio guardare altrove. Peligro ha un approccio old-school alle canzoni, non cerca scorciatoie facili e guarda ai nomi "classici" del rap italiano, ma con un modo di raccontare storie che è assolutamente personale.

La canzone fondamentale
"La parte migliore", un ragionamento suglli effetti delle grandi citta sulle persone, con un bell'arrangiamenti che unisce chitarre acustiche, tastieroni vintage e una melodia dritta, di quelle che rimangono in testa subito. Eccola in versione #NoFilter per Rockol

TRACKLIST

01. Intro (cronache di noi) (03:14)
02. Devo andare (03:18)
03. Mille vite (03:26)
04. Sorrisi altrove (03:24)
05. La parte migliore (02:42)
06. Male e bene (03:25)
07. La cosa sbagliata (03:05)
08. Affini (03:45)
09. Proprio come me (02:47)
10. Caffeina (03:00)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.