Rockol - sezioni principali

Recensioni / 26 gen 2018

Ligabue - MADE IN ITALY - COLONNA SONORA ORIGINALE DEL FILM - la recensione

Voto Rockol: 3.5/5
Recensione di Redazione
MADE IN ITALY - COLONNA SONORA ORIGINALE DEL FILM
Zoo Aperto (CD)


In concomitanza con l'arrivo nelle sale cinematografiche di "Made in Italy", il nuovo film di Ligabue con protagonisti Stefano Accorsi e Kasia Smutniak, esce il disco della colonna sonora originale. L'album contiene 23 tracce di cui venti composte da Luciano e tre tratte dai repertori di Simple Minds ("Waterfront"), Psuchedelic Furs ("Haven") e Waterboys ("The whole of the moon").

Il film è tratto da "Made in Italy", il concept album pubblicato dal rocker di Correggio nell'autunno del 2016 le cui canzoni raccontano la storia di Riko, che nella pellicola è interpretato da Accorsi, un uomo comune alle prese con problemi economici e sentimentali: ha un lavoro da difendere (la crisi non fa sconti e i dirigenti dell'azienda di salumi per la quale lavora sono costretti a mandare a casa numerosi operai) e un matrimonio da ricostruire (quello con Sara, interpretata nel film dalla Smutniak).
Il produttore del film, Domenico Procacci, ha raccontato che già prima dell'uscita dell'album Ligabue gli aveva fatto ascoltare molte canzoni scritte per il progetto "Made in Italy": solo una parte di queste sono poi finite nel disco, mentre le altre sono rimaste chiuse nel cassetto. Al momento di lavorare alla colonna sonora del film, il cantautore ha deciso di ripescare in qualche modo le canzoni rimaste inedite, ma di usarle solo come brani strumentali, senza le parole.

La colonna sonora di "Made in Italy" si compone così sia di alcuni pezzi di Ligabue tratti dall'album del 2016 ("Mi chiamano tutti Riko", che Stefano Accorsi si diverte a ballare all'inizio del film su una coreografia di Luca Tommassini, "È venerdì, non mi rompete i coglioni", "Ho fatto in tempo ad avere un futuro", "Made in Italy", "G come giungla"), sia di alcune tracce strumentali che fanno da sottofondo alle scene. C'è anche una chicca: una versione acustica di "Non ho che te", pezzo che Ligabue aveva inserito come inedito all'interno dell'album dal vivo "Giro del mondo" e che a detta dello stesso cantautore ha rappresentato il seme del progetto "Made in Italy".

TRACKLIST

01. Tema di Riko e Sara
02. Mi chiamano tutti Riko
03. Waterfront
04. È venerdì, non mi rompete i coglioni
05. Giubotto calamita
06. La mia parte
07. Heaven
08. Dottoressa
09. Atelier
10. Il mondo è bellissimo, coglione!
11. Ho fatto in tempo ad avere un futuro (che non fosse soltanto per me)
12. Nel cuore di Roma
13. Piccolo riavvicinamento
14. È nel gioco delle parti
15. Non volevo pensare più a niente
16. The whole of the moon
17. Ci si rialza?
18. Un'altra realtà
19. Made in Italy
20. G come giungla
21. Non ho che te
22. Sei diventato radioattivo?
23. Francoforte