«PHONEY MUSIC ENTERTAINMENT - Johann Sebastian Punk» la recensione di Rockol

Johann Sebastian Punk: leggi qui la recensione di"Phoney music entertainment"

Reduce dal successo più che interessante “More Lovely and More Temperate”, disco finalista alla Targa Tenco per la Miglior Opera Prima, Johann Sebastian Punk torna con un nuovo lavoro in studio.

Recensione del 11 gen 2018

La recensione

Reduce dal  buon successo del più che interessante “More Lovely and More Temperate”, disco finalista alla Targa Tenco per la Miglior Opera Prima, Johann Sebastian Punk torna con un nuovo lavoro in studio. “Phoney Music Entertainment” conta nove pezzi e ci viene presentato come…

… l’esplorazione di una moltitudine di linguaggi che hanno connotato le tradizioni musicali euro-americane riorganizzando, in un assemblaggio sonoro confuso e incoerente, brandelli malconci di immaginari pop. L’avventura musicale dell’album vibra della tensione tra la musica concepita come mero intrattenimento e le controffensive musicali al disimpegno creativo.

Pensare di poter capire del tutto o, peggio ancora, inquadrare Massimiliano Raffa/Johann Sebastian Punk nei confini di un genere è l’errore più grosso che si possa fare. Lo era ai tempi di “More Lovely and More Temperate” e lo è ancora oggi: quello che posso dire, giusto per farsi quantomeno un’idea, è che i nove pezzi di questo nuovo “Phoney Music Entertainment” sono un piccolo compendio di neo glam pop dai toni volutamente psichedelici (vedi “Confession”), in cui l’amore di Raffa per tutto quello che sono stati i Sessanta, i Settanta e una parte degli Ottanta si concentra in piccole perle volutamente sopra le righe, ma solo un pochino. Quel poco che basta quantomeno a mettere in risalto l’intenzione con cui questi pezzi sono stati scritti, sottolineando quindi un modo di comporre e arrangiare che rasenta la satira, un obiettivo dichiarato, cercato e trovato. Enfatizzando i tratti distintivi di tutti i generi di cui sopra, JSP ha messo in piedi un disco bello da ascoltare, molto curato, interessante, atemporale da un punto di vista puramente sonoro e, cosa più importante, ricchissimo di idee: “Phoney Music Entertainment” è per definizione un disco di puro intrattenimento, pensato per colpire immediatamente agganciando l'ascolto grazie alla moltitudine di suoni per poter poi rivelare il suo lato più concettuale con il passare degli ascolti; saltare da un interludio quale “In search of the miraculous” a “Samba de segunda-feira”  e alla quasi pinkfloydiana “Rite of passage” o ai synth dell’ottima “The quintessential” (un vero singolo) praticamente è un’opera di montaggio analogico potenzialmente infinita. Uno stimolo costante per il cervello. 

Mixato da Ivan A. Ross, Nazareno De Luca e dallo stesso Raffa, e masterizzato da Justin Perkins presso Mystery Room Studio di Milwaukee, Winsconsin (USA),“Phoney Music Entertainment” è dunque un ascolto consigliato, per non dire quasi obbligato. In un momento storico in cui tutto sembra dover sottostare una regola per poter funzionare, Johann Sebastian Punk ci ricorda quanto bello sia potersi lasciare andare. La musica del resto serve anche a questo.

TRACKLIST

01. Mankind Blues (05:33)
02. Confession (04:53)
03. Tragedy (04:01)
04. In Search of the Miraculous (00:37)
05. Samba da Segunda-Feira (05:26)
06. Rite of Passage (01:09)
07. The Quintessential (04:26)
08. Insanity Fair (06:14)
09. Manifest Destiny (05:33)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.