«IL RESPIRO DELLA MIA GENTE - Christian Ravaglioli» la recensione di Rockol

Christian Ravaglioli - IL RESPIRO DELLA MIA GENTE - la recensione

Recensione del 09 nov 2017 a cura di Redazione

La recensione

Dalla Romagna, la nuova world music italiana: dai Canti delle Mondine a Secondo Casadei, fino a la Habanera. "Il respiro della mia gente", il nuovo album di Christian Ravaglioli, che ha alle sue spalle più di vent'anni di carriera e collaborazioni con (tra gli altri) Jovanotti, Anna Oxa e John De Leo, è un disco che vede il polistrumentista ravvennate omaggiare il folklore romagnolo: "Questo colorito 'suono della terra' dove sono nato e vivo, di cui ho preso consapevolezza lentamente e profondamente", dice lui.

L'album si regge sulle composizioni della musica romagnola: da "Zaclèn" a Secondo Casadei, passando per le opere di Olindo Guerrini alle Cante delle Mondine, fino ad arrivare agli Stornelli Spalliciani, alle "Danze" e alla "Paloma" di Sebastiàn de Iradier.

Al centro di tutto c'è ovviamente la fisarmonica, lo strumento simbolo del folklore romagnolo. Non mancano incursioni, quasi estranee, nelle musiche delle regioni che confinano con l'Emilia-Romagna, e non mancano neppure brani originali di Christian Ravaglioli.

TRACKLIST

01. Il passatore (02:44)
02. I bargamesch (01:44)
03. Sturneli ad Rumagna (02:11)
04. Tic ti, tic ta (Gira e Rigira biondina) (01:28)
05. Miniera (02:23)
06. La mamma di Rosina (01:42)
07. La maje (01:58)
08. E saltarel (01:44)
09. Meglio sarebbe (01:58)
10. Na mireda (02:36)
11. Amore mio non piangere (01:50)
12. E' zibaldon da mez: Il tango delle rose / Riccarda / Eulalia Torricelli (04:31)
13. La paloma (03:06)
14. Tott u m' arcorda te (02:35)
15. La combricola del socjale (02:59)
16. Un bes in bicicleta (01:36)
17. A gramadora (01:17)
18. Amarcord (01:57)
19. Romagna piada (02:24)
20. La mi rumagna (02:04)
21. Chi e' che dis ch'el vin el fa mal (02:19)
22. Saltarello russiano (02:18)
23. E' zibaldon finel: Tramonto / Non c'è pace fra gli ulivi / Burdela campagnola / La mia gente (05:08)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.