«AMMORE E MALAVITA - Pivio & Aldo De Scalzi» la recensione di Rockol

Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo incontrano Hollywood: la colonna sonora di "Ammore e malavita"

Qualcuno ha definito il nuovo film dei Manetti Bros., "Ammore e malavita", la risposta italiana a "La La Land". Se è davvero così, provate a immaginare Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo a Hollywood: il risultato è questa colonna sonora.

Recensione del 28 set 2017 a cura di Redazione

La recensione

La colonna sonora di "Ammore e malavita", il nuovo film dei Manetti Bros., è firmata da Pivio e Aldo De Scalzi. Il duo composto da Roberto Pischiutta (già membro del gruppo new wave Scortilla) e Aldo De Scalzi (ex Picchio dal Pozzo e fratello di Vittorio, fondatore dei New Trolls) è tornato a lavorare con i fratelli Manetti dopo aver già composto le musiche per serie tv come "L'ispettore Coliandro" e "Rex" e film come "Piano 17", "L'arrivo di Wang", "Paura 3D" e "Song 'e Napule", lavori tutti firmati dai Manetti.

Ed è proprio da "Song 'e Napule" che la colonna sonora di "Ammore e malavita" sembra prendere le mosse: per il film, una storia di "amore e malavita", appunto, ambientata nei vicoli di Napoli e raccontata come un musical (qualcuno l'ha definita la risposta italiana a "La la land" di Damien Chazelle), Pivio e Aldo De Scalzi hanno scritto musiche che rievocano le suggestioni della commedia del 2013 dei Manetti Bros.. La colonna sonora di "Ammore e malavita", frutto di due anni di lavoro, ha un sapore vagamente r&b ma unito alla tradizione napoletana.

Nel disco troviamo sia canzoni che brani strumentali: le canzoni, tredici delle quali cantate in napoletano (le altre due sono in inglese), si avvicinano di più alle atmosfere del musical - tra gli interpreti ci sono anche la brava Serena Rossi, Raiz, Andrea D'Alessio, Ivan Granatino, Carlo Buccirosso, Claudia Gerini e Giampaolo Morelli; gli strumentali, invece, riportano tutto verso il genere crime. Una combo curiosa e divertente: Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo che incontrano Hollywood.
Le canzoni portano la firma di Nelson, cantautore napoletano già David di Donatello 2014 con "‘A verità" (scritta insieme a Franco Ricciardi per il film "Song’ ‘e Napule"): tra queste citiamo anche "L’amore ritrovato", adattamento in italiano di What A Feeling, già hit del blockbuster Flashdance.

Se avete il pallino per il musical e nutrite una passione segreta per la musica neomelodica, questa colonna sonora non potete farvela proprio scappare.

TRACKLIST

01. Bang Bang (04:45)
02. Arriva Pistillo (01:07)
03. Al mio funerale (03:04)
04. Prima dell'arrivo delle tigri (01:04)
05. Scampia Disco Dance (02:48)
06. Arrivano le tigri (00:43)
07. E mo' che fate (00:24)
08. Transito teso (04:17)
09. La canzone della serva (01:56)
10. Tigre contro tigre (01:53)
11. O' secondo (02:53)
12. Attacco ai camorristi (01:51)
13. L'amore ritrovato (What a feeling) (03:11)
14. Action Barcone (02:01)
15. O' Contrabbandiere (01:51)
16. Sleuther (02:36)
17. Guaglione 'e malavita (04:01)
18. Tra NY e la barca (02:38)
19. Chiagne Femmena (02:32)
20. Ciambellano (03:51)
21. Ammore e lusso (02:05)
22. Abbia un getto (01:30)
23. Strozzalone Legacy (03:00)
24. Porto Salvo (01:31)
25. E mo' che faccio (00:55)
26. Sopravvivi al macello (01:05)
27. Vient' e libertà (02:57)
28. Finto funerale (05:57)
29. The Last Beach (02:42)
30. Marea rossa (01:52)
31. Funky finale (02:21)
32. Nun è Napule (03:00)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.