LONG STRANGE TRIP - THE UNTOLD STORY

Grateful Dead Productions. All Rights Reserved. (Digital Media)

Voto Rockol: 3.5 / 5

di Gianni Sibilla

"What a long strange trip it's been", cantano i Grateful Dead in "Truckin'", una delle loro canzoni più famose, una di quelle che conoscono anche i non adepti al culto di Jerry Garcia e soci.

Perché questo è, l'amore per la band: una religione. Gli adepti, i DeadHead, sono devoti fino all'inverosimile. Lo racconta bene un documentario, "Long strange trip", di cui si parla da anni. Prodotto da Martin Scorsese, ha finalmente visto la luce poche settimane fa: in Italia si può vedere su Amazon Prime Video (il servizio streaming gratuito per chi è abbonato ad Amazon). E' stato spezzato in sei puntate per farlo assomigliare più ad una serie che ad un rockumentary, ed è in effetti una storia al limite del fantasy: racconta uno spaccato di cultura americana, senza tralasciare le grandi contraddizioni del gruppo.
A partire da Garcia, genio musicale ma leader autodistruttivo incoerente e pacifista che non voleva comandare (e che pur di non prendere decisioni creava situazioni di pericolo economico e fisico). O i fan, appunto, che negli anni '80 assediavano letteralmente le città in cui suonava la band, accampandosi fuori dai concerti anche senza avere biglietti.

 "Long strange trip" è anche il titolo della colonna sonora curata come sempre da David Lemieux, archivista della band. Il documentario è interessante a livello sociologico, se non siete fan del gruppo. Mentra questi due CD sono una buona porta di ingresso nel culto.

Lemieux ha messo assieme materiale noto ed edito assieme ad inediti, per accontentare tutti, rispettando la scansione del documentario. Così ci sono le versioni di studio di "Uncle John's Band" o "Touch of Grey" (che fu l'unica hit del gruppo negli anni '80: contrariamente a quanto indicato nella tracklist è la versione da "In the dark"). Ci sono versioni dal vivo memorabili e già note, come "Morning dew" (da "Live in Europe '72": il primo grande tour nel vecchio continente della  band è un momento topico della loro storia), o la sequenza "Scarlet begonias"/"Fire on the mountain" dal concerto più amato e discusso della band, quello alla Cornell University del '77 (pubblicato poche settimane fa: ne abbiamo parlato qua).

E ci sono inediti: una torrenziale e memorabile versione di "Dark Star" del '70, un medley di cover, "Dear mr. Fantasy"/"Hey jude", o una versione del '71 mai pubblicata ufficialmente di una delle sequenze più famose del gruppo, "China Cat Sunflower/ I Know You Rider".

Insomma, ce n'è per tutti i gusti. Non è probabilmente una pubblicazione che farà strappare i capelli ai fan o convertirà gli agnostici e gli atei, ma è una buona raccolta per tutti.

 

TRACKLIST

#1
01. Death Don't have No Mercy - Live at The Fillmore West, San Francisco, CA 2/27/69 [Remastered] - (10:31)
02. St. Stephen - Live at The Fillmore West, San Francisco, CA 2/27/69 [Remastered] - (06:41)
03. Uncle John's Band - Remastered - (04:46)
04. Dark Star - Live at The Fillmore East, New York, NY 2/14/70 - (23:51)
05. Easy Wind - Remastered - (05:01)
06. Candyman - Remastered - (06:16)
07. China Cat Sunflower - Live at Chateau D' Herouvile, Herovuville, France 6/21/71 - (05:09)
08. I Know You Rider - Live at Chateau D' Herouville, Herovuville, France 6/21/71 - (05:54)
09. Morning Dew - Live at The Lyceum Theatre, London, England 5/26/72 [Remastered] - (11:43)

#2
01. He's Gone - Live in Veneta, OR, 8/27/72 [Remastered] - (08:52)
02. The Music Never Stopped - Live at The Great American Music Hall, San Francisco, CA 8/13/75 [Remastered] - (05:32)
03. Scarlet Begonias - Live at Barton Hall, Cornell University, Ithaca, NY 5/8/77 [Remastered] - (09:53)
04. Fire On The Mountain - Live at Barton Hall, Cornell University, Ithaca, NY 5/8/77 [Remastered] - (15:09)
05. Althea - Live at Nassau Coliseum, Uniondale, NY 5/16/80 [Remastered] - (08:32)
06. Touch Of Grey - Live at Marin Veterans Auditorium, San Rafael, CA 1/6-13/87 [Remastered] - (05:51)
07. Dear Mr. Fantasy - Live at Sullivan Stadium, Foxboro, MA 7/2/89 - (07:06)
08. Hey Jude - Live at Sullivan Stadium, Foxboro, MA 7/2/89 - (03:59)
09. Ripple - Remastered - (04:09)
10. Brokedown Palace - Remastered - (04:06)