«IL PAESE E' REALE - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - IL PAESE E' REALE - la recensione

Recensione del 03 mar 2009 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

La presenza degli Afterhours al Festival di Sanremo ha diviso, come era previbile, ma meno del previsto.
Vedere una band rock - anzi LA band rock italiana - sul palco dell'evento televisivo-popolare dell'anno ha sicuramente indispettito gli integralisti. Machissenefrega: la reazione generale alla loro presenza è stata per lo più positiva, a parte le già citate "frange".
Agnelli e soci ci sono andati in maniera "esplicita", per fare pubblicità a se stessi, ovviamente (aiutati da Bonolis che li riempiva di complimenti in continuazione); e ci sono andati per dare visibilità a ciò che rappresentano, la "nuova musica italiana". Tutto si concretizza in questa compilation che raccoglie la canzone del gruppo - reperibile solo qua -, e altri 18 brani inediti di gruppi di questa scena. Il tutto in vendita a prezzo ridotto unicamente presso una catena di noti megastore.
"Il paese è reale" è un'operazione furba. Ma non di quella furbizia malfidente e smaneggiona tipicamente italiana, che altri concorrenti del festival hanno usato per apparire sui media. No, la furbizia degli Afterhours è lucida, progettuale: farsi usare da Sanremo, ma usarlo a proprio vantaggio. Gli Afterhours hanno intuito che potevano andare in riviera solo continuando ad essere se stessi, ovvero i leader di un movimento troppo spesso ignorato dai media, ed hanno agito di conseguenza.
Sono rimasti se stessi anche nella canzone che hanno portato, che rende decisamente meglio su disco: all'Ariston il primo passaggio è stato decisamente stonato e fuori fase; meglio il secondo. Ma non è questo il punto: avrebbero potuto scegliere un brano alla "Non è per sempre", con cui anni fa tentarono l'assalto alle radio. Invece hanno scelto una canzone sbilenca, con molti (troppi?) cambi di tempo, con un crescendo che sembra non arrivare mai al climax. Ma una canzone assolutamente in linea con la loro ultima produzione, e con un testo bellissimo, veramente degno di tutte le cose che Agnelli ha scritto in questi anni.
Poi c'è il disco, le altre 18 canzoni. Perché questo progetto ha un senso se la qualità degli altri gruppi coinvolti è veramente tale, se no il castello crolla. Ascoltando le canzoni con orecchie innocenti, quelle dell'ascoltatore a cui è diretta questa compilation, l'obbiettivo è per lo più centrato: ci sono grandi canzoni, che dimostrano che non bisogna essere "mainstream" per scrivere belle melodie o canzoni pop, nel senso ampio del termine. Ci sono altri brani più ostici; c'è sicuramente qualcosa di involuto e ostinatamente "indie" (etichetta che, per fortuna, gli Afterhours e la stessa compilation rifiutano), ma lo spaccato è decisamente buono e di buon livello, rappresentativo anche nei suoi momenti meno brillanti: non diciamo quali per non fare torto a nessuno, a voi il piacere di scoprire il meglio e il peggio. A fare i pignoli, certo, si potevano mettere due informazioni in più nel libretto, oltre ai credits e al sito myspace delle band. Ma sono dettagli: fate qualcosa che serva...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.