«I AM...SASHA FIERCE - Beyoncé» la recensione di Rockol

Beyoncé - I AM...SASHA FIERCE - la recensione

Recensione del 27 nov 2008 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Fa un po' impressione vedere un disco diviso in due CD, uno da 24 minuti, l'altro 17. Ma Beyoncé si può permettere qualsiasi cosa. E, oggi, è la diva più diva che c'è, una vera multinazionale dell'intrattenimento. Così ha voluto dividere nettamente il suo terzo album solista in due parti, fin dal titolo, passando per l'iconografia per arrivare ai supporti. “I am... Sasha Fierce” vuole raccontare i due lati dell'artista. Quello più personale e nascosto (“I am...”) e l'alterego vamp e aggressivo che prende il sopravvento quando sale su un palco (“Sasha Fierce”).
Va detto che anche quando Beyoncé cerca di presentarsi “acqua e sapone”, come nelle foto e nella musica di “I am...”, fa le cose in grande: le canzoni di questo CD sono più rilassate, più melodiche, ma sempre iper-prodotte, curatissime, come il singolo ”If I were a boy” o “Halo”, con stratificazioni vocali davvero notevoli. Il secondo CD invece è puro pop iper-prodotto e danzereccio, dove spiccano i suoni, i ritmi, le acrobazie vocali, ma si perde spesso di vista la melodia. Insomma, si commette il tipico errore di tanto r 'n' b contemporaneo, con una sovrastimolazione davvero fastidiosa in certi momenti. Non è un caso che questo disco “schizofrenico” abbia ricevuto critiche contrastanti oltreoceano. Per quello che ci riguarda siamo d'accordo con il tono di molte osservazioni: meglio la prima parte, il ritorno all'r 'n' b classico, che permette alle canzoni di essere canzoni e alla voce di dispiegarsi. Il resto è un prodotto che forse piacerà al pubblico “urban” d'oltreoceano...
Ma il problema delle dive, alla fin fine è quello che non sanno porre freni alla loro ambizione. Beyoncé è entrambi questi lati, e probabilmente anche il suo lato più naturale non è poi così naturale. Ma almeno la naturalezza costruita di “I am...” è un piacevole ascolto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.