«ALL REBEL ROCKERS - Michael Franti» la recensione di Rockol

Michael Franti - ALL REBEL ROCKERS - la recensione

Recensione del 16 set 2008 a cura di Gianni Sibilla

La recensione

Il nome di Michael Franti è uno di quelli “di culto”, per usare un'espressione trita e terribile, che ci perdonerete. Con la sua musica meticcia – che fonde l'hip-hop da cui proviene, il rock, la black, il pop – e con i suoi testi belli e impegnati, è un punto di riferimento per molti. In Italia lo è per Jovanotti, per esempio, che recentemente lo ha coinvolto in Safari, e invitato in un paio di date del suo tour, con dei momenti davvero emozionanti.
“All rebel rockers” è il suo nuovo disco, e prende una delle fonte musicali della sua musica, portandola in primo piano: il reggae. Il disco, infatti, è stato registrato in Giamaica con leggendari (per una volta questo aggettivo non è abusato) produttori Sly & Robbie.
Ma anche in questo caso rimane intatta la capacità di questo artista di fondere assieme musiche diverse, con una voce e uno stile declamatorio unici, a metà tra rap, pop e soul. Il reggae e le ritmiche dub fanno da collante perfetto a questo collage sonoro, offrendo un disco piacevole, anche se in certi un momenti forse troppo “saturo” di suoni, colori e stimoli, come spesso lo è la musica di Franti.
Personalmente preferisco il Franti più minimale, quello che con una chitarra, un ritmo e una voce è capace di emozionarti: fu così nell'apertura dei concerti di Jovanotti (voce, chitarra e piede fece ballare tutto il forum), fu così in quello che forse rimane la sua prova più matura, “Songs from the front porch” raccolta di qualche anno fa che riarrangiava in versione minimale alcune canzoni del suo repertorio.
Quel Franti in “All rebel rockers” lo ritroviamo nella ballata “All I want is you” o nella stupenda “Hey world”. Per il resto, l'album è un concentrato di reggae-rock-pop di spessore davvero notevole, come notevole è lo spessore del personaggio. Da (ri)scoprire, assolutamente.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.