COME UN GELATO ALL'EQUATORE

Cgd (CD)

Una volta i long playing ("33 giri", qualcuno ricorda questa espressione?) erano divisi in due facciate. Capitava, in quel tempo, di incontrare album che approfittavano della pausa di riflessione, necessaria a girare il disco sul piatto, per operare ripartizioni musicali abbastanza nette. Neil Young fu il più tenace tra i fautori di queste "scissioni interne" (su tutte, la contrapposizione tra anima "pre-grunge" e vena acustica in "Rust never sleeps"), ma vengono in mente anche i Talking Heads di "Remain in Light". Poi, con l'avvento del cd negli 80es, tutto questo si è perso. Non dovrebbe però sfuggire agli acquirenti della cassetta di Pino Daniele il fatto che tra "lato A" e "lato B", ciascuno composto da 6 pezzi, c'è un certo divario. Da una parte, il Pino Daniele recentissimo di "Che male c'è", ammiccante e tenerone, ancora più deciso nell'ammorbidire la fusion per mantenere la propria incredibile ma tenace presa sui quindicenni. Non mancano "pedalate" rock in "Alibi perfetto", reggae in "Ladro d'amore", e qualche ombra dell'antico bluesman in "Da soli no", ma il sapore di vaniglia domina imponente.
Poi, a partire da "Come un gelato all'equatore" (traccia numero 7), comincia quella che il chitarrista ha indicato come la sua "nuova ricerca", su una nave molto moderna, fornita persino di strumentazione hip-hop, con la prua rivolta verso il Mediterraneo. A bordo, tra gli altri, c'è Raiss degli Almamegretta, la cui influenza su Pinone è tale da suscitare desideri di emulazione (Pino rappa! ...ricorda l'antico slogan: "La Garbo parla!").
Il risultato non convince pienamente. Intendiamoci, il gusto e la sapienza musicale del Nostro Eroe offrono frequenti ondate di puro, proibito piacere, ma qualcosa lascia perplessi. Saranno i testi un po' fiacchi? Oppure l'ammodernamento della nave, verso la coda dell'album, causa un rollìo che, al di là delle buone intenzioni, dà un po' il mal di mare?

Tracklist:

Alibi Perfetto
Ladro d'amore Neve al sole Cosa penserai di me Sì forever Da soli no Come un gelato all'equatore Samba in my mind I buoni e i cattivi Soldato dell'universo Viaggio senza ritorno Stella cometa