«BELLA DI PADELLA - Francesco Facchinetti» la recensione di Rockol

Francesco Facchinetti - BELLA DI PADELLA - la recensione

Recensione del 30 mar 2004 a cura di Paola Maraone

La recensione

Un cd doppio con tutti i successi, dal tormentone dell'estate 2003 "La Canzone del capitano" a "Salta" e "Ti adoro", il brano cantato con Luciano Pavarotti. “Bella di padella”, demenziale fin dal titolo, nella sua seconda parte (“Bella di karaoke”) contiene tutte le basi delle canzoni per cantare con Dj Francesco. Evviva. Saranno felici i fan, sarà felice Claudio Cecchetto, papà di tutti i deejay compreso Francesco, che ha adottato un paio di anni fa accogliendolo all’interno della grande-madre-radio 102.5 hit channel. Che dire di questo disco? Che è uno – dei tanti – segni dei tempi; che in fondo ha diritto di parola quanto Damien Rice o i Franz Ferdinand, nonostante qualcuno possa sentire forte la tentazione di liquidarlo come “boiata pazzesca”. Del resto c’è una ragione se “Era bellissimo” ha aperto - inquietante presagio – il Sanremo 2004, c’è una ragione se Pavarotti lascia che la sua voce venga usata nel pezzo di un tipo dal cranio malamente rasato e l’occhio azzurro ghiaccio: procedendo ancora à rebours, c’è una ragione se “Salta” è diventata sigla di cento trasmissioni e stacchetti, e se “La canzone del capitano” è stata il tormentone dell’estate 2003.
Comunque, la più bella cosa da fare per capirne di più sul disco è andare nel sito di Dj Francesco, come è noto è figlio di Facchinetti dei Pooh, e leggere i suoi personalissimi commenti alle canzoni. Chissà se li ha scritti lui. Ve ne proponiamo alcuni: “La canzone del capitano: QUESTO PEZZO PARLA DI …… NO… NON PREOCCUPATEVI … NON NE PARLO ANCORA VISTO CHE E’ STATO IL TORMENTONE DELLA SCORSA ESTATE. A QUESTO BRANO SONO AFFEZIONATO PERCHE’ DA QUI… E’ PARTITO TUTTO! “. Okay. “Era bellissimo: E’ IL MIO ‘SANREMO’!”. Incredibile. “Salta: IN QUESTA CANZONE HO SCARICATO TUTTA LA MIA ADRENALINA. NE VUOI UN PO’?” No, grazie. “Festa: CRONACA DI UNA FESTA ‘BELLA DI PADELLA’ A CASA MIA”. Meraviglioso. Qualcuno potrebbe dire che anche Jovanotti ha cominciato così. Rispondiamo: ehi, ehi, piano coi paragoni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.