«OPHELIA - Natalie Merchant» la recensione di Rockol

Natalie Merchant - OPHELIA - la recensione

Recensione del 09 giu 1998

Voto 0/10

La recensione

"Ophelia" sono le donne, Natalie Merchant è tutte le donne: in copertina è femme fatale, suora, circense, malata di mente e quant’altro ancora, in un tentativo di abbracciare più forme, più vite possibili. E’ il ritorno della ex-cantante dei 10.000 Maniacs a qualche anno di distanza dal precedente "Tigerlily", sensualità, dolcezza e un suo personale senso del blues la fanno da padroni in questo nuovo capitolo. Se si potesse dire ‘sorrowness’ (in realtà si dice sorriness), quella sarebbe la parola giusta: un dolce dolore, una gioia dolente, questo è "Ophelia". Gli accordi, le scale, le progressioni di accordi sono quelle che Natalie e i suoi fans conoscono bene, e che tornano sul palcoscenico per l’ennesima volta: comunque sia, sembrano invecchiare bene, raccontando ancora una volta le storie del loro burattinaio preferito, la dolce Natalie. Siamo ad anni luce dalle lady tutto rock in stile Morissette, siamo in un giardino in cui il tempo sembra essersi fermato e la vita procede al ritmo di un’altalena che dondola al sole. Chi ha tempo si fermi, e troverà ciò che sta cercando, chi corre troppo farà bene a saltare "Ophelia" a piè pari. Senza rancore, sarà per la prossima volta. Ultima nota di servizio: nella title-track canta anche Carmen Consoli, ma se non ve lo dicessi, probabilmente non ve ne accorgereste neanche...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.