«LUCKY DAY - Shaggy» la recensione di Rockol

Shaggy - LUCKY DAY - la recensione

Recensione del 01 dic 2002

La recensione

Shaggy va bene, perché va veloce. Per capire cosa intendiamo ascoltate la dance di “Full control” (con Barrington Levy), l’hip hop - r&b di “Get my party on” (con Chaka Khan), il reggae-funk di “Give thanks” o il rock di “Strength of a woman”. Ma anche canzoni più “sperimentali”, come “Hey sexy lady” con tromba e chitarra flamenca virate un po’ “boombastic”, o “We are the one”, divertente incrocio tra reggae e country.
Le quattordici canzoni dell’album faranno felici i vecchi fan di Shaggy e probabilmente gliene faranno conquistare di nuovi, anche se non si può dire che qui dentro ci siano pezzi imprevedibili (anzi, al contrario: nella maggior parte dei casi dopo poche note si capisce bene come andrà a finire la canzone).
Qui dentro le donne non fanno proprio un’ottima figura: quasi sempre lo scapestrato ex Marine le descrive come oggetti di piacere, che stanno sul nostro pianeta solo per soddisfare i capricci di Mister Lover, ma questo tutto sommato è un particolare su cui si può anche sorvolare. Shaggy conosce i suoi limiti, sa di non essere l’ugola più dorata del mondo ma usa la voce in maniera sexy e calda (quanto basta); la trovata di urlare il proprio nome qua e là non sarà geniale ma senz’altro risulta simpatica, e la sua musica in generale mette allegria, il che non guasta mai. A quanto pare l’ultimo dei rasta ha trovato la formula giusta per tenere il reggae al passo con i tempi, per stravendere, scalare le classifiche e nel frattempo divertirsi anche. Qualcuno offre di più?


(Paola Maraone)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.