«THE MUSIC SCOUT - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - THE MUSIC SCOUT - la recensione

Recensione del 27 feb 2002 a cura di Luca Bernini

La recensione

Ecco il resoconto su cd del primo contest dedicato a band emergenti effettuato da Rockol in collaborazione con Sonic Rocket. La patata bollente – recensire su Rockol un album emanazione diretta di un concorso patrocinato proprio da detto sito, (incredibile, ho pensato, ma siamo rimasti gli unici in Italia che si creano il problema del conflitto d’interessi ? E per un ciddì?) – è finita nelle mani del sottoscritto. E così, facendo finta di niente, mi sono crogiolato nella musica di “The Music Scout 2001” per una settimana, arrivando a una conclusione che ribalta la vecchia massima di vita “poco se mi valuto, molto se mi confronto”, normalmente riferita alla stima che ciascuno di noi dovrebbe avere di sé. Al contrario, “The Music Scout 2001” si ascolta con piacere, e mette in mostra anche una manciata di discrete band – non cito nomi per non fare favoritismi e anche perché le band sono parecchie -, aggiungendo al suo valore di contenuto anche un ulteriore valore aggiunto, quello di facilitare il lavoro di un eventuale direttore artistico in vena di fare acquisti per rinnovare il proprio reparto “nuove leve” (ma sono sempre di meno…). Una compilation riuscita, quindi, presa in sé; ma che non può non suscitare qualche perplessità sul livello complessivo di quello che gira nel cosiddetto sottobosco: se è vero che molti dei gruppi qui presenti meriterebbero le attenzioni di un direttore artistico, è anche vero che sono molti meno quelli che sarebbero in grado di debuttare con un prodotto convincente già bello e fatto. Il che, se non è un segnale incoraggiante per i tempi in cui viviamo, segnati dal culto del “master fatto e finito”, riporta attenzione sull’esigenza di un circolo virtuoso legato alla musica, che deve nutrirsi dell’ispirazione dei musicisti, dell’esperienza dei direttori artistici, dell’entusiasmo e della curiosità degli addetti ai lavori. “The Music Scout 2001” ha fatto il suo dovere, specialmente in questa prima edizione: adesso l’importante è non fermarsi e coinvolgere altre teste pensanti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.