«SELECTION CIRCA 1900-2000 - Giant Sand» la recensione di Rockol

Giant Sand - SELECTION CIRCA 1900-2000 - la recensione

Recensione del 14 mar 2001

La recensione

La vena artistica di Howe Gelb si è sempre divisa fra diversi progetti, il principale dei quali resta da una quindicina di anni legato al nome Giant Sand. Dopo la scomparsa del comprimario Rainer Ptacek (del quale è appena uscito un interessante live acustico postumo recensito da Rockol) nel 1997, la line up dei Giant Sand si avvale della presenza di John Convertino (che divide con Gelb anche il progetto Calexico) e Joe Burns. Inquadrare il genere proposto dai Giant Sand non è facile: si tratta fondamentalmente di rock, che prende direzioni diverse a seconda dell’ispirazione del singolo brano. Così si sviluppa un discorso orientato ora verso il country e le radici del suono americano (“Nowhere”), ora verso una matrice più jazzy (“Temptation of egg”), ora verso sprazzi di rumorismo (“Change is now”), ora verso un’espressività cantautorale (“Shiver”) o poppeggiante (“Sand”). Comunque sempre molto affascinante e velato di un sottile strato di malinconia. “Selections Circa 1900-2000” è una raccolta che pesca nell’ultimo decennio di attività del gruppo ed è abbastanza esauriente nel dare una panoramica sulle possibili sfumature che il suono Giant Sand può assumere, grazie anche alle innumerevoli grandi personalità che collaborano ai singoli brani in qualità di musicisti o produttori: Kevin Salem, John Parish, Lisa Germano (che ha condiviso con Howe il progetto OP8), Lucinda Williams, Russ Tolman e altri. 15 intense ballate perfettamente rappresentative del Giant Sand style.


(Diego Ancordi)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.