«MYSTICA - LA MUSICA DEL TERZO MILLENNIO - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - MYSTICA - LA MUSICA DEL TERZO MILLENNIO - la recensione

Recensione del 09 giu 1998

La recensione

Di "Mystica" era già uscito un volume, lo scorso anno, con il sottotitolo "I suoni dell’anima", parecchi brani del quale - uomo avvisato... - sono presenti anche su questo doppio, come il precedente edito dalla Virgin. L’intento new age/esoterico è evidente già dai sottotitoli, mentre la compilation, nel suo ampio spettro, è l’esatto specchio della confusione di fine secolo, mescolando abilmente fuffa e serietà, ispirazione e paccottiglia. Come si concilia la tanta voglia de "Il nome della rosa" degli Enigma con la musica devozionale di Nusrat Fateh Ali Khan? Che c’entra col terzo millennio Jean Michael Jarre con la sua "Oxigene", talmente datata che era la sigla di "Tribuna Politica" negli anni ’70? (e se andava bene in RAI, buona camicia a tutti!) E Nick Cave, Ben Harper e le Zap Mama? Cosa sono, le nuove strade della musica d’autore internazionale? Insomma, se prese una alla volta le canzoni di "Mystica" hanno una propria dignità e un valore assoluto (compresi gli Enigma), è nel rapporto reciproco che sembrano faticare un po’ ad armonizzarsi. E poi, va bene che adesso tutto quello che è egiziano vende, ma mettere piramidi e scarabei in copertina non è un po’ sospetto? Insomma, un disco tanto bello nei contenuti quanto sospetto nelle intenzioni e tetro nella confezione, tanto da far pensare che porti anche un po’ - ehm..- sfiga. Come dire, c’è un limite anche alla tanta voglia di esot(er)ico...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.