«DOWN TO THE WELL - Kevin Gordon» la recensione di Rockol

Kevin Gordon - DOWN TO THE WELL - la recensione

Recensione del 07 gen 2001

La recensione

Secondo lavoro (dal titolo vagamente inquietante) per Kevin Gordon dopo “Cadillac Jack’s #1 Son”, debutto prodotto dal tastierista della E-Street band Gary Tallent. Qui troviamo invece alla produzione, insieme a Joe McMahan e allo stesso Gordon, un Bo Ramsey ultimamente richiestissimo (è alla consolle anche nel nuovo CD di Greg Brown ed è attualmente in sala a lavorare sul nascente album della cantautrice Lucinda Williams, pure lei presente in questo nuovo CD di Kevin, dove presta la sua voce alla title-track). Un produttore perfetto per un album di pimpante cantautorato rock, puro, elegante e piacevole, fatto di piccole storie quotidiane raccontate con ritmo sostenuto e chitarre in movimento. Titoli classici come “Deuce and a quarter” (ve la ricordate su “All the King’s men” nella versione di Keith Richards e Scotty Moore?), “Promise road”, “Water or gasoline”, “Great southern”, “Pueblo dog”, “Oil City Girl” per canzoni che raccontano storie di vita da strada. Storie classicamente rock vissute da personaggi ai margini della società americana, raccontate da un “East Nashville roots-rocking renegade”, come Kevin si definisce nelle note di copertina del disco in questione, rese con efficacia e un supporto musicale intenso e di grande spinta. Se la produzione di Kevin Gordon continuerà al livello dei suoi primi due episodi, ci sentiamo di augurargli una carriera più lunga possibile, per il suo e per il nostro piacere.

(Diego Ancordi)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.