«WHISPER NOT (LIVE IN PARIS 1999) - Keith Jarrett-Gary Peacock-Jack DeJohnette» la recensione di Rockol

Keith Jarrett-Gary Peacock-Jack DeJohnette - WHISPER NOT (LIVE IN PARIS 1999) - la recensione

Recensione del 25 nov 2000

La recensione

Un disco importante per il più importante jazzmen degli ultimi decenni. Sì, la definizione è inadeguata per uno come Jarrett, eclettico per definizione. Questo “Whisper not”, però, ne segna il ritorno alla formazione in trio, dopo la nota malattia da “stanchezza cronica” che lo ha immobilizzato per quasi tre anni.
Dopo il bellissimo e minimale “The melody at night with you” dell’anno scorso, Jarrett aveva dato segno di voler tornare al cuore della melodia, di voler sviscerare le possibilità che essa offre. Quel disco, inciso al piano solo, era stato una sorta di terapia che ha dato i suoi frutti anche nel ritorno con i compagni storici Gary Peacock e Jack DeJohnette. “Whisper not” è stato registrato dal vivo lo scorso 5 luglio a Parigi, in uno dei primi concerti dopo la malattia. E mostra, in altro campo, lo stesso processo di “The melody at night with you”: più attenzione al cuore melodico dei brani. Certo, ci sono brani uptempo come “Buoncing with bud” di Bud Powell e “Groovin’ high” di Dizzy Gillespie. Ma è nelle ballad che furono il centro del disco precedente che anche oggi Jarrett dà il suo meglio, come nella title track (uno standard di Benny Golson) e la storica “When I fall in love”.
Insomma, una gradita conferma del ritorno di colui che è indiscutibilmente uno dei più grandi musicisti degli ultimi 30 anni.

(Gianni Sibilla)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.