Le recensioni di Giuseppe Fabris

DELL'IMPERO DELLE TENEBRE

Il Teatro degli Orrori
di Giuseppe Fabris

E' da ormai un anno che gli Il Teatro Degli Orrori scaldano i loro motori all'ombra dell'underground italiano...

TANTI SALUTI

Ex-Otago
di Giuseppe Fabris

Uno sciatore discende il pendio in lontananza, partono le prime note. Le riprese sembrano fatte in Super 8, i...

SOUND OF SILVER

LCD Soundsystem
di Giuseppe Fabris

“Sound of silver talk to me,
makes you want to fell like a teenager”

James Murphy è alla ricerca...

SONGS FOR FARAWAY LOVERS

Mojomatics
di Giuseppe Fabris

I Mojomatics sono, probabilmente, uno dei segreti meglio celati del rock italiano. Già due anni fa, quando...

TOILETTE MEMORIA

Moltheni
di Giuseppe Fabris

Forse era più facile aspettarsi un cambiamento radicale da Moltheni. Il cantautore marchigiano, uno degli autori più...

THE ERASER

Thom Yorke
di Giuseppe Fabris

La tempesta che oscura il cielo, le onde che invadono Londra e la cancellano dalla faccia della terra, e un uomo...

NON VOGLIO CHE CLARA

Non Voglio Che Clara
di Giuseppe Fabris

Li aspettavamo, i Non Voglio Che Clara. L’esordio con “Hotel Tivoli” del 2003 li aveva portati alla luce come una...

LIVE AT TOWN HALL

eels
di Giuseppe Fabris

Probabilmente non è il modo più ortodosso per iniziare una recensione, ma si peccherebbe in verbosità se non si...

EMOH

Lou Barlow
di Giuseppe Fabris

“Emoh”, home.
Il titolo del nuovo album di Lou Barlow gioca con un doppio significato che ben ne descrive i...

ROAD TO ROUEN

Supergrass
di Giuseppe Fabris

Questo disco si è classificato al 12° posto nel referendum della redazione di Rockol.
Nello spazio recensioni...

ROAD TO ROUEN

Supergrass
di Giuseppe Fabris

I Supergrass sono sempre stati delle vere e proprie spugne musicali. Quattro ragazzi capaci di miscelare nelle loro...

TAKK

Sigur Ros
di Giuseppe Fabris

E’ difficile descrivere a parole la musica dei Sigur Ros, non c’è forma canzone, non ci sono schemi, ma solo estesi...