NEWS   |   Industria / 24/03/2009

Jimi Hendrix forever: 'Negli archivi materiale per altri 10 anni'

Jimi Hendrix forever: 'Negli archivi materiale per altri 10 anni'
Non che sia mai stata avara di pubblicazioni e iniziative, la Experience Hendrix che amministra il patrimonio del leggendario chitarrista di Seattle ingaggiando una guerra quotidiana contro “bootlegari”, vecchi manager ed ex agenti dell’artista pronti a sfornare altrettanto materiale raro o inedito sul mercato (vedi News). Ma il futuro promette un’intensificazione dei programmi, in virtù anche del nuovo contratto di rappresentanza editoriale siglato a livello mondiale con la Universal Music Publishing dopo la chiusura del rapporto ultradecennale con Sony/ATV. “Abbiamo abbastanza materiale negli archivi per i prossimi dieci anni”, ha spiegato alla stampa americana la sorellastra dello scomparso guitar hero, Janie, durante una pausa del lavoro in studio su nastri live inediti riguardanti la sua ultima formazione, la Band Of Gypsys. Quest’anno, ha aggiunto, la fondazione Experience Hendrix pubblicherà almeno due album (uno dei quali, sulla sottoetichetta Dagger, venduto solo attraverso il sito ufficiale dell’artista) più un dvd contenente estratti dai concerti che la Jimi Hendrix Experience tenne il 18 e 24 febbraio del 1969 alla Royal Albert Hall di Londra. Lo stesso supporto conterrà anche filmati inediti girati dalla troupe che in quei giorni seguì il musicista anche in privato, tra le pareti domestiche, a spasso per Londra o dietro le quinte dei concerti. “Sarà una specie di reality tv sulla vita di mio fratello” sostiene Janie, che nel frattempo continua a negare la sua collaborazione a un film biografico su Jimi che dovrebbe avere per protagonista Andre 3000 degli OutKast.
All’inflessibile donna manager spetta anche l’ultima parola sulle licenze d’uso che Universal Music Publishing concederà nel mondo per l’utilizzo delle canzoni di Hendrix in spot pubblicitari, film e telefilm. “Vogliamo”, ha spiegato, “che i progetti siano all’altezza dello standard della musica”. A trentanove anni dalla scomparsa, d’altronde, la popolarità del chitarrista non sembra subire flessioni: i suoi dischi, secondo il settimanale Billboard, vendono tuttora una media di 1,2 milioni di copie all’anno nel mondo, mentre i download negli Stati Uniti sfiorano ormai il milione di unità.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!