Counting Crows, Adam Duritz spiega i motivi della separazione dalla Geffen

Counting Crows, Adam Duritz spiega i motivi della separazione dalla Geffen
Come Rockol vi ha già riferito (vedi News), i Counting Crows hanno lasciato la Geffen dopo 18 anni di collaborazione. I motivi? “Internet apre un mondo di possibilità illimitate, i cui unici confini sono dettati dalla tua immaginazione”, spiega il leader Adam Duritz sulla home page del sito della band, CountingCrows.com. “Vogliamo avere la possibilità di spingere quei confini il più lontano possibile. Sfortunatamente le direzioni in cui vogliamo andare e le opportunità che intendiamo perseguire sono cose che spesso la nostra etichetta non è autorizzata a fare”.
Duritz ricorda con affetto i tempi in cui la band di Berkeley venne messa sotto contratto dalla DGC, a fianco di Sonic Youth, Posies, Nirvana, Sundays, Maria McKee, That Dog e molti altri. “Un ambiente da sogno, ma in diciassette anni molte cose sono cambiate”. Di qui la separazione (amichevole) dalla Geffen, che i Counting Crows celebrano regalando ai fan un download gratuito di “Borderline”, cover dal repertorio di Madonna registrata dal vivo alla Royal Albert Hall di Londra.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.