Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 19/03/2009

Classifiche USA: Kelly Clarkson caccia gli U2 dal primo posto

Classifiche USA: Kelly Clarkson caccia gli U2 dal primo posto
E’ durato una sola settimana il regno degli U2 a capo della classifica USA degli album. “No line on the horizon” vende altre 132.000 copie, non sufficienti a tener testa a “All I ever wanted”, il quarto lavoro di Kelly Clarkson. Il disco della 26enne texana che vinse la prima edizione del programma televisivo “American idol” si prende il trono con 255.000 unità mosse, facendo scendere l’album di Bono e soci in terza posizione. Da notare che “Breakaway” del 2004, il secondo disco di Kelly, negli Stati Uniti ha venduto ad oggi 6.100.000 copie mentre si stima che nel mondo ne siano stati acquistati circa 13 milioni di pezzi. Sulla piazza d’onore entra “Love vs money” del cantautore The-Dream (vero nome Terius Youngdell Nash) della North Carolina mentre in quarta posizione arriva “Round 2” di J.Holiday, cantante R&B. La Top 5 viene completata da “Fearless”, con altre 52.000 copie, dell’ex regina Taylor Swift. La parte bassa della Top 10 si apre con “The fame” di Lady GaGa e prosegue, al 7, con “Dark horse” dei Nickelback mentre l’ottava tacca vede “I am…Sasha Fierce” di Beyoncé. “Intuition” di Jamie Foxx passa dal 6 al 9, chiude un’altra nuova entrata: è “Scream” di Chris Cornell, album che in questi giorni sta provocando parecchi –anche accesi- dibattiti. La settimana siglata 15 marzo vede vendite ridotte del 6.2% rispetto alla settimana precedente e del 16.6% rispetto alla stessa dello scorso anno.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi