Le figlie di Keith Richards: 'Papà, riporta i Rolling Stones in studio'

Le figlie di Keith Richards: 'Papà, riporta i Rolling Stones in studio'
Alexandra e Theodora, le due figlie di Keith Richards, hanno pubblicamente esortato il padre a riportare in studio i Rolling Stones. Le due sembrano sinceramente preoccupate per la stabilità delle condizioni di Ron Wood, il quale ha lasciato la moglie Jo dopo 23 anni di unione per andare ad abitare con una russa ventenne; Wood avrebbe ripreso a bere pesantemente e le ragazze, che conoscono bene Ronnie, pensano che tornare a far musica con gli Stones non possa fargli che del bene. Le due hanno anche detto al "New York Daily News": "Il 'giro' degli Stones è come una grande famiglia. Siamo tutti molto uniti. Se tornano in studio assieme, non ci metteranno molto a ritrovare la forma: gli basterà fare un accordo. Teniamo le dita incrociate".
Theodora è nata nel 1985, Alexandra nel 1986. Keef ha altri figli. Sono Marlon ed Angelo; il maggiore è Marlon, nato nel 1969.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.