Beyoncé, scambio di complimenti con la moglie di Barack Obama

Beyoncé, scambio di complimenti con la moglie di Barack Obama
Beyoncé è la cantante più apprezzata, con i Jonas Brothers a fare da contraltare, dalle figlie di Barack Obama. E, visto che la moglie di Jay-Z è una brava ed esemplare cittadina, la coppia presidenziale, ed in particolare Michelle, ha voluto ringraziarla perché esercita un'influenza positiva su Malia e Sasha. Ovviamente Beyoncé ora risponde. La cantante, definita dalla First Lady della casa Bianca "un perfetto punto di riferimento" per le figlie, ha affermato di sentirsi "deliziata" dal complimento.

Lo scorso 21 gennaio, al Neighborhood Inaugural Ball, l'ex Destiny's Child ha cantato "At last" per la coppia presidenziale. "Obsessed", il nuovo film con Beyoncé, negli USA arriverà nelle sale il prossimo 24 aprile; la data di distribuzione italiana non è ancora stata comunicata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.