New York Dolls, all’inizio di maggio l’album con Todd Rundgren

David Johansen e Sylvain Sylvain, soli membri ancora in vita della formazione originale dei New York Dolls, sono tornati ad incrociare la strada di Todd Rundgren: trentasei anni dopo aver lavorato insieme al leggendario album di debutto delle “bambole”, uscito nel 1973, il team si è ricomposto. Il disco è stato intitolato “Cause I sez so” e sarà pubblicato nei primi giorni del prossimo maggio. Johansen ha detto: “E’ stato fantastico poter lavorare di nuovo con Todd, credo che siamo stati in grado d’evocare quel sound speciale del nostro primo album e a tirarlo per i capelli fin dentro il presente”. I brani su “Cause I sez so” sono i seguenti:
”Cause I sez so”
”Muddy bones”
”Better than”
”Lonely so long”
”My world”
”Ridiculous”
”Temptation to exist”
”Making rain”
”Drowning”
”Nobody got no bizness”
”Trash”
”Exorcism of despair”.
Il precedente disco di studio dei New York Dolls, “One day it will please us to remember even this”, era al 2006; nel frattempo è uscito anche un “Live at the Fillmore East” registrato a New York nel dicembre 2007 e pubblicato da Sony BMG. I NYD, con l’album in arrivo, avranno pubblicato in tutto quattro dischi di studio in 36 anni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.