Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Gossip / 12/02/2009

Domani a New York la protesta contro Chris Brown, che ha picchiato Rihanna

Domani a New York la protesta contro Chris Brown, che ha picchiato Rihanna
E' in programma per domani la protesta dei fan di Rihanna, infuriati per le percosse subite dalla loro beniamina da parte di Chris Brown. Il giorno prima di San Valentino è parso il più idoneo agli organizzatori, alcuni fans' club della cantante più l'emittente radiofonica WBLI, per mandare un messaggio a Brown, il quale ha lasciato di tutta fretta Los Angeles e si sta preparando per il processo del prossimo 5 marzo. I sostenitori di Rihanna si troveranno a New York per strappare poster di Chris e fare a pezzi copie di suoi CD. La manifestazione, programmata in uno spazio davanti agli uffici di WBLI, nella zona periferica di West Babylon, dovrebbe risultare piuttosto affollata ma ovviamente i numeri si sapranno solo all'inizio della protesta.
Intanto il portavoce di Leona Lewis ha smentito le indiscrezioni secondo le quali la cantante avrebbe avuto un ruolo nel litigio tra Brown e Rihanna, litigio che ha poi portato il primo ad agire con cieca violenza.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi