Germania, il ministro della Giustizia boccia il piano francese anti file sharing

Il ministro inglese per la Proprietà Intellettuale David Lammy (vedi News) non è l’unico ad opporsi a una strategia punitiva nei confronti dei “pirati” recidivi del Web. Il responsabile della Giustizia del governo federale tedesco, Brigitte Zypries, la pensa allo stesso modo: “Non credo che la politica dei
three strikes (richiamo via e-mail, sospensione e poi interruzione della connessione Internet) sia una soluzione giusta per la Germania e neppure per l’Europa” ha dichiarato a un blog locale, Spreeblick. “Impedire a qualcuno di accedere a Internet mi sembra una punizione del tutto irragionevole, e sarebbe anche fortemente problematica a causa degli aspetti politici e costituzionali che comporta” (in quanto contraria alle leggi nazionali sulla privacy e le telecomunicazioni).
La Francia, al contrario, è sempre più vicina a una imposizione per legge del taglio della connessione Internet per chi scarica ripetutamente dalla rete film, musica e altri contenuti protetti da copyright. “Sono sicura che non appena entrerà in vigore, sentiremo le lamentele fin quassù a Berlino”, ha commentato la Zypries.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.