Rhino, un sito Internet consiglia buona musica del passato

Rhino, un sito Internet consiglia buona musica del passato
La Rhino, rinomata etichetta del gruppo Warner specializzata in ristampe e nel recupero di materiali d’archivio, ha attivato un sito Internet, DamnFineDay.com con l’intenzione di segnalare agli acquirenti di musica in formato digitale vecchie canzoni e album di catalogo meritevoli di riscoperta. Il sito è organizzato in forma di blog quotidiano, con brevi saggi che illustrano il contenuto e la rilevanza storico-musicale dei titoli di volta in volta proposti, ed è integrato dai commenti dei lettori; completa il servizio una newsletter distribuita per posta elettronica a chi lascia un proprio recapito e-mail. Ogni canzone selezionata dallo staff editoriale può essere ascoltata in streaming in un frammento di 30 secondi, mentre per l’acquisto in download sono in funzione link automatici ad iTunes e AmazonMP3.
“Ognuno di noi ha nel suo jukebox su iTunes una lista di brani preferiti che non vengono trasmessi in radio ma che a nostro avviso tutti dovrebbero possedere”, ha spiegato David Dorn della Rhino. “Per musica nuova non bisogna intendere solo quella che è stata registrata di recente; può anche essere vecchia di decenni, se in tanti non l’hanno mai ascoltata”. Un esempio pratico: ieri, 10 febbraio 2009, la home page di DamnFineDay.com segnalava “Heartbroke” della star del country Rodney Crowell (1980), “20 million things” di Lowell George dei Little Feat (1979), “Laughing” di David Crosby (da "If I could only remember my name", 1971, nella foto), “”Drivin’ on 9” dei Breeders (1993) e “Don’t play that song (You lied)” di Ben E. King (1962).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.