Grammy Awards: e adesso arrivano anche U2, Kid Rock, Robert Plant e Rihanna

Grammy Awards: e adesso arrivano anche U2, Kid Rock, Robert Plant e Rihanna
E adesso ai Grammy Awards è una autentica parata di stelle. Non contenti d’essersi già assicurati Kenny Chesney, Coldplay, Jennifer Hudson, Jonas Brothers, Lil Wayne, Paul McCartney (con Dave Grohl alla batteria), Katy Perry, Radiohead, T.I., Justin Timberlake, Carrie Underwood, Jay-Z e Kanye West, gli organizzatori hanno calato sul tavolo altri assi. Il prossimo 8 febbraio, allo Staples Center di Los Angeles, alla cinquantunesima edizione dei premi discografici della National Academy of Recording Arts and Sciences degli USA si esibiranno infatti anche U2, Kid Rock, Rihanna e Robert Plant con Alison Krauss. La lista dei presentatori è ancora incompleta, ma si sa che il microfono andrà agli attori Simon Baker, Samuel L. Jackson e Gwyneth Paltrow; presenteranno anche alcuni cantanti, tra i quali la gallese Duffy e il veterano bassista jazz Charlie Haden.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.