Wood & Stewart: pronto il primo album dei Faces dopo 30 anni

Wood & Stewart: pronto il primo album dei Faces dopo 30 anni
Ron Wood e Rod Stewart hanno completato quello che sarà il primo album dei Faces dopo trent'anni. Un quotidiano britannico riferisce che il ritrovato gruppo ha tratto ispirazione per il disco da un viaggio collettivo che lo ha portato in Costa Rica, Florida e Bermuda. Ora i Faces stanno considerando l'ipotesi di compiere un tour, eventualmente già nel corso della prossima estate. Con Ronnie e Rod ci saranno i membri originali Kenney Jones e Ian McLagan, mentre le parti di basso saranno affidate, visto che Ronnie Lane non c'è più, ad un musicista amico del gruppo.
Ron Wood e Rod Stewart entrarono nella line-up dei Faces più o meno contemporaneamente tra fine '69 ed inizio '70 quando gli Small Faces (in cui già c'era Ian McLagan) mutarono nome. Per poi divenire, con mossa un po' confusiva, prima Rod Stewart & The Faces e poi nuovamente Small Faces. Wood poi se ne andò dai Faces per entrare nei Rolling Stones.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.