Festival di Glastonbury, già venduti 100.000 biglietti

Festival di Glastonbury, già venduti 100.000 biglietti
Il 90% dei 137.500 biglietti per il festival di Glastonbury, Gran Bretagna, è già stato venduto nonostante la rassegna musicale sia programmata per il prossimo giugno. Lo ha affermato lo storico patròn, Michael Eavis, il quale ha aggiunto che si ritrova con ben quattro headliner mentre invece la kermesse ne consente, essendo articolata sui giorni di venerdì, sabato e domenica, al massimo tre. "Se mi confermano tutti e quattro", ha detto Eavis, "dovrò mettere due headliner nella serata di sabato". Eavis ha rifiutato di fornire anticipazioni sui nomi perché alcuni di essi saranno in tour in Europa nel corso dell'estate. Precedenti indiscrezioni avevano indicato Blur, Bruce Springsteen (poi confermato, vedi News) e Neil Young in qualità di teste di serie. Il patròn ha intanto ricevuto, in Francia, il premio Green World per il suo brillante impegno nel campo del riciclo; dopo ogni edizione del "Glasto" viene infatti raccolto di tutto e, dove possibile, le cose vengono riutilizzate.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.