Mercato: per FPM la musica 'pirata' in Italia vale più di quella legale

In Italia la musica scaricata abusivamente da Internet supera, in valore, quella acquistata legalmente sotto forma di cd o di download a pagamento. Lo sostiene la FPM, federazione contro la pirateria musicale, che stima in 300 milioni di euro circa le perdite arrecate alle case discografiche dal file sharing e dal downloading illegale: una cifra superiore al fatturato industriale del 2007, che ammontava a 266 milioni di euro (vedi News).

La stessa FPM calcola che gli utilizzatori nazionali di piattaforme p2p siano circa sei milioni e che ciascuno di essi abbia archiviati sul pc una media di 1.300 brani musicali ricavati da fonti illecite; la maggiore offerta di alternative legali al downloading pirata avrebbe rallentato il fenomeno, che si starebbe tuttavia estendendo a macchia d’olio ai settori del cinema e dei videogiochi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.