'Sex & drugs & rock & roll': a Londra apre musical su Ian Dury

La figura di Ian Dury, complessa personalità rock morta nel 2000 a 57 anni, viene omaggiata in questi giorni a Londra.

Nella capitale britannica ha infatti appena debuttato "Hit me! The life & rhymes of Ian Dury", uno spettacolo che rimarrà sulle assi del Leicester Square Theatre sino al prossimo 15 febbraio. Le prime recensioni della stampa locale sono piuttosto buone. Dury, sofferente per una poliomelite contratta da bambino, londinese verace (di Harrow, anche se lui diceva di Upminster), fu autore di brani entrati nella storia della discografia come "Sex & drugs & rock & roll" del 1977 e, sebbene con minor portata, "Hit me with your rhythm stick" del 1978. Un recensore ha scritto: "Strano ibrido, perfetto per rocker che iniziano ad avere una certa età, questo 'Hit me!'. Consistente, anche se emerge solamente una piccola parte del talento unico di Dury".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.