Pet Shop Boys, nuovo album con Johnny Marr

Pet Shop Boys, nuovo album con Johnny Marr
Si intitolerà "Yes" e verrà pubblicato il prossimo 20 marzo il nuovo album dei Pet Shop Boys: alla realizzazione del disco, il primo in studio del duo electro-pop britannico da "Fundamental" del 2006, hanno partecipato l'ex chitarrista degli Smiths Johnny Marr (attualmente in forze nei Cribs e già collaboratore di - tra gli altri - Modest Mouse, Beck, Crowded House e molti altri) e il team di produttori Xenomania, già al lavoro con le Girls Aloud. Ecco, di seguito, la tracklist del disco:


"Love etc."
"All over the world"
"Beautiful people"
"Did you see me coming?"
"Vulnerable"
"More than a dream"
"Building a wall"
"King of Rome"
"Pandemonium"
"The way it used to be"
"Legacy"

Il disco verrà anticpato dal primo estratto “Love etc”, in uscita il 16 marzo e descritto dalla stessa band come “un inno post-lifestyle che suona come nulla che abbiamo fatto fino ad ora".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.