Comunicato Stampa: Quintrigo e Antonello Salis al Baluardo di Modena

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MERCOLEDI’ 14 GENNAIO ‘09 ORE 21,45 QUINTORIGO featuring ANTONELLO SALIS in “PLAY MINGUS”

MERCOLEDI’ AL BALUARDO SALIS E QUINTORIGO INAUGURANO UNA STAGIONE RICCA DI NOTE
Prende il via mercoledì 14 gennaio la seconda parte della rassegna “Jazz al Baluardo” organizzata dal Modena Jazz Club.
13 appuntamenti con i grandi protagonisti della scena jazz internazionale.
Il taglio del nastro è affidato allo straordinario progetto “Play Mingus” che porterà sul palco del Baluardo il quintetto Quintorigo assieme al polistrumentista Antonello Salis.

Il 2009 si apre nel migliore dei modi. Il Modena Jazz Club dopo un anno di importanti concerti con personaggi di altissimo livello del panorama musicale, inaugura il nuovo anno portando sul palco i vincitori del Top Jazz 2008, l’oscar della musica jazz. L’autorevole referendum giornalistico promosso dalla rivista “Musica jazz” ha assegnato il premio “formazione” al gruppo Quintorigo e il premio “strumentista dell’anno – tastiere, chitarra” al poliedrico Antonello Salis. E nemmeno il progetto “play Mingus” è passato inosservato.

Valentino Bianchi al sax, Andrea Costa al violino, Gionata Costa al violoncello, Stefano Ricci al contrabbasso e la voce di Luisa Cottifogli sono i Quintorigo. Tutti ex studenti di conservatorio, sono forti di una solida preparazione tecnica e di una lunga esperienza live. Dopo il promettente esordio di "Rospo", i Quintorigo hanno confermato talento e versatilità anche negli altri album successivi, caratterizzandosi per un originale mélange di suoni e generi musicali: classico, rock, jazz, punk, reggae, funky, blues in un continuo gioco tra musica e voce.

Nato a Villamar, in provincia di Cagliari, Antonello Salis è protagonista sin dai primi anni Settanta di un personalissimo percorso espressivo scandito dalla militanza nei Cadmo, prima, e da numerosissime collaborazioni, poi, che lo hanno visto via via a fianco di Don Cherry, Art Ensemble of Chicago, Don Pullen, Pat Metheny, Cecil Taylor, Richard Galliano, Billy Cobham, Han Bennink, oltre che dei connazionali Enrico Rava, Stefano Bollani, Gianluca Petrella e Paolo Fresu. Significative sono anche le incursioni nel campo della migliore canzone d’autore (Pino Daniele, Ornella Vanoni, Vinicio Capossela, Teresa De Sio), della danza, del teatro e del cinema. Con un attivo di oltre una decina di incisioni, di cui 4 da solista, e significative partecipazioni a jazz festival, una miriade di riconoscimento, è universalmente riconosciuto un asso del jazz.

Un concerto impedibile che fonderà estro e genialità di grandi musicisti.


Il Baluardo della Cittadella è a Modena, in centro città di fianco allo stadio A. Braglia.

Baluardo della cittadella
Piazza Giovani di Tien An Men, 5
Modena tel 059.244.309
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.