Sanremo 2009: insulti all'Italia nella canzone di Marco Masini

Sanremo 2009: insulti all'Italia nella canzone di Marco Masini
"E' un paese l'Italia che c'ha rotto i coglioni", e ancora, "E' un paese l'Italia dove tutto va male lo diceva mio nonno che era meridionale lo pensavano in tanti comunisti presunti": queste sono alcune frasi del testo di "L'Italia", brano con cui Marco Masini parteciperà al Festival di Sanremo.
Insulti, fatti politici, provocazioni, religione, notizie di cronaca, sembra che non manchi proprio niente nella canzone del cantante toscano: "Credo d'aver sempre scritto quello che vivevo nel momento in cui lo scrivevo", ha dichiarato Masini, "Non voglio assolutamente sostituirmi ai cantautori storici, anche perché ci tengo a dirlo, sono un ignorante, ho fatto il conservatorio, però vedo succedere certe cose e mi viene voglia di denunciarle".
E le reazioni di chi ascolterà il brano? "Il pezzo lo canto perché sembra che sfogandomi do il meglio di me", spiega, "Non è questo che deve fare l'artista? L'artista si sfoga. O no?". (Fonte: La Repubblica)
Dall'archivio di Rockol - Duccio Forzano racconta la regia del Festival
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.