Il mensile inglese "Q" ridicolizza le conoscenze musicali delle Spice Girls

Il mensile inglese "Q" ridicolizza le conoscenze musicali delle Spice Girls
Il numero di dicembre del mensile inglese "Q", che potrete leggere da domani (mercoledì 12) sulla rassegna stampa di Rock Online, contiene una divertente intervista alle Spice Girls. Nel corso dell’intervista, il giornalista Adrian Deevoy decide di testare le conoscenze musicali delle Fab Five. Quello che ne consegue è perlomeno umoristico. A voi comunque ogni giudizio. Vi è mai piaciuto Captain Beefheart? Adams: "No. ‘Captain’ chi?" C’è un album degli Hawkwind che preferite? Bunton: "Credo di no. Chi erano, tipi anni Settanta?" Cosa sapete dei Grateful Dead? Halliwell: "Non è mica quel vecchio Jerry, come si chiamava? E’ morto da poco. Due o tre anni fa". Vi è spiaciuto quando gli Smiths si sono sciolti? Adams: "A dire il vero non li ho mai sentiti. Erano bravi?".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.