NEWS   |   Industria / 18/12/2008

Rumours: salta l'Heineken Jammin' Festival 2009

Rumours: salta l'Heineken Jammin' Festival 2009
La crisi economica azzoppa i bilanci, gli sponsor chiudono i cordoni della borsa, le manifestazioni musicali saltano: nel 2008 è toccato al Festivalbar di Andrea Salvetti prendersi giocoforza un anno sabbatico (vedi News), nel 2009 stessa sorte – se le notizie che circolano nell’ambiente sono, come pare di capire, fondate – spetterà al Jammin’ Festival di Live Nation/Milano Concerti, sponsorizzato dalla Heineken.
Dopo nove edizioni all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola e i giorni felici (soprattutto quando in cima al cartellone campeggiava il nome di Vasco Rossi), il trasferimento del festival al Parco San Giuliano di Mestre non ha portato molta fortuna all’organizzatore Roberto De Luca: che dopo la paura, i danni e i ferimenti tra il pubblico provocati dalla terribile tromba d’aria del 2007 quest’anno ha dovuto fare i conti, per sua stessa ammissione, con una vendita di biglietti “leggermente al di sotto delle aspettative”. Ciò nonostante sembrava che la manifestazione dovesse proseguire, in forza di un impegno con il Comune di Venezia rinnovabile per altri sei anni: tanto che De Luca aveva confidato di puntare a ingaggiare gli U2 e, possibilmente, i Led Zeppelin per la prossima edizione della rassegna (vedi News).