Musica digitale, per Amazon i Tunes è ancora irraggiungibile

Musica digitale, per Amazon i Tunes è ancora irraggiungibile
iTunes batte Amazon MP3 70 a 10 (per cento): le ultime stime sulle quote di mercato della musica digitale negli Stati Uniti, azzardate da Gene Munster della banca d’affari Piper Jaffray e citate su un recente articolo del Wall Street Journal, rendono l’idea della lunga strada che Jeff Bezos deve ancora percorrere se intende davvero insidiare la leadership di Steve Jobs nel settore. Amazon, di per sé, non facilita la comprensione della situazione, dal momento che non ha ancora reso pubbliche le cifre relative ai download effettuati dalla sua piattaforma a pagamento: un riserbo, quello della società di Seattle, che alcuni osservatori interpretano come indizio del fatto che i risultati sono probabilmente inferiori alle attese e ai target prefissati.
Il secondo posto di Amazon nella classifica dei negozi statunitensi di musica digitale continua d’altra parte a essere vivacemente contestato da eMusic, il sito specializzato in musica indipendente che dalla nascita (2003) ad oggi (fine novembre, per la precisione) sostiene di avere collezionato 250 milioni di download. Un altro contendente al ruolo di (lontano) inseguitore di iTunes resta Rhapsody, il servizio affiliato a RealNetworks e a Mtv: ma tutto resta aleatorio, in mancanza di una certificazione super partes dei dati di vendita e di una reale trasparenza del mercato (un problema, evidentemente, non solo italiano).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.