Mercato in crisi, in UK il distributore Pinnacle in amministrazione controllata

Mercato in crisi, in UK il distributore Pinnacle in amministrazione controllata
Dopo avere spinto sull’orlo del fallimento Woolworths/EUK (e avere costretto di conseguenza i megastore Zavvi a sospendere le vendite on-line) la recessione economica fa un’altra vittima in Gran Bretagna: stavolta si tratta di Pinnacle, uno dei colossi della distribuzione discografica d’oltre Manica con oltre 400 etichette in portafoglio (One Little Indian, Dramatico, Cooking Vinyl, Fierce Panda, Ace eccc.) e titoli importanti sul mercato come l’album di debutto dei Fleet Foxes (etichetta Bella Union), “The slip” dei Nine Inch Nails (Null Corporation), “The Bbc sessions” di Belle And Sebastian (Jeepster), “Somewhere” di Eva Cassidy (Blix Street) e “The Katie Melua collection” di Katie Melua (Dramatico).
La società è stata posta in amministrazione controllata e affidata agli specialisti di BDO Stoy Hayward che hanno già disposto il licenziamento di 94 dipendenti sui circa 350 in totale. “Purtroppo Pinnacle ha subìto gli effetti dell’improvvisa e drastica flessione dell’economia britannica”, ha spiegato al settimanale Music Week Matthew Tait, il dirigente di BDO incaricato di gestire la ristrutturazione, senza tuttavia anticipare gli scenari futuri e la possibilità per la società di continuare l’esercizio delle sue attività. Articolata in diverse divisioni (Pinnacle Records, Pinnacle Vision, Pinnacle Software), Pinnacle è uno dei principali distributori indipendenti sul mercato inglese, con una quota di mercato pari al 3,8 % (settore album) nel terzo trimestre del 2008.
Preso atto della situazione, l'associazione dei discografici indipendenti Aim ha deciso di fornire ai suoi membri assistenza legale gratuita così da proteggerli dai rischi di insolvenza; nel frattempo le case discografiche clienti di Pinnacle stanno cercando soluzioni alternative per assicurare la consegna dei prodotti ai rivenditori: Dramatico ha già trovato un accordo con Alternative Distribution Alliance (ADA), il braccio indipendente di Warner Music, mentre la etichetta di ristampe Ace, che dispone di magazzini e un'organizzazione commerciale propria, ha deciso di rifornire direttamente tutti i punti vendita siti sul territorio britannico.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.